martedì 20 novembre 2012

FUSILLI BIETOLA E PANCETTA

Una ricetta veloce e semplice.
Voglio ricordarvi che mancano 7 giorni alla fine del mio contest!!! 
Partecipate le piccole regole le trovate qui.
Ricordo a chi è già partecipante, che ha un massimo di 3 ricette e quindi che dite, fate il bis???
Voglio ringraziare per il premio Versatile Blog che mi ha regalato In cucina con Memole.
E voglio anche festeggiare per aver superato le 30.000 visite!!! 
Grazie a tutti.
E ora via con la ricetta.



Ingredienti per 2 persone:

200 g di pasta fusilli
50 g di pancetta affumicata a dadini
7 foglie di bietola
1/4 di cipolla
brodo vegetale
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
olio dante
1 piccolo peperoncino

In una padella rosolate in poco olio la cipolla, il peperoncino e la pancetta.
Unire le foglie di bietola lavate e tagliate a listarelle.
Continuare a rosolare, salare e unire poco brodo per cuocere la bietola e il concentrato.
Nel frattempo lessate la pasta e appena cotta scolatela e versatela nella padella dopo aver tolto il peperoncino.
Saltate la pasta con il sughetto e servire calda.

36 commenti:

  1. Cara Elena! Pensa che sempre per la dieta del maritozzo, il frigo s'è riempito di ogni genere di verdura...bietole incluse! Ora, io ammetto di non amarle e di camuffarle ogni volta: questa pasta fa dunque al caso mio!! Saporita e golosa :)) un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da un gusto alla bietola specialissima

      Elimina
  2. Mi piace e la proverò..
    bravissima
    baci

    RispondiElimina
  3. Elenina!!! le paste semplici sono le migliori! buona buona!

    RispondiElimina
  4. Mmmm deliziosa, complimenti! Un piatto semplice però molto saporito!
    Baci e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. mi piacciono i piatti semplici alla fin fine sono quelli che hanno più gusto di tutti. Sto pensando di bissare la partecipazione al contest devo solo trovare la ricetta giusta!! un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vedrai che la troverai sicuramente

      Elimina
  6. sono i primi che preferisco, anzi io ne mangio un po' di più e ne faccio un piatto unico!

    RispondiElimina
  7. davvero interessante questo condimento per la pasta!
    brava cara!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Mi hai datoi una splendida ideare per usare della bieta appena raccolta
    Grazie mille
    Un bacio Elena

    RispondiElimina
  9. ciao, che piacere conoscerti!!! hai un bel blog con tante ricette interessanti. Mi sono unita ai tuoi lettori per seguirti, se vuoi passa da me, ti aspetto.
    ciao a presto

    RispondiElimina
  10. PS scusa ho visto il tuo contest, magari partecipo spero di fare in tempo!!!
    ri-ciao

    RispondiElimina
  11. bietole, mmmmm mi intriga questa ricetta,voglio provarla!

    RispondiElimina
  12. adoro le ricette semplici e veloci e questa è davvero invitante!!!!!un saluto...

    RispondiElimina
  13. I tuoi fusilli con le biete sono ottimi Elena!
    Che fameeee!

    RispondiElimina
  14. cara elena considerando che sono 5 giorni che non mangio carboidrati mi tufferei su quel piatto di magnifica pasta subito

    RispondiElimina
  15. allora buttati che è morbido ahahahahahahahhah

    RispondiElimina
  16. Che bonta! Un piatto unico che accontenta tutti!
    Complimenti per tutte le visite che hai ricevuto!

    RispondiElimina
  17. Ho giusto un bel cespo di bieta. La mia è quella con le coste bianche un po' più larghe, ma ce la vedo proprio in questa bella ricetta... Se sono brava e ci metto poco condimento e poca pasta, quasi quasi mi salvo anche un pizzico di dieta!!! Bacione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io l'ho fatta con quella a coste bianche le ho tagliate piccole piccole ... dai dai che ti salvi

      Elimina

Grazie per essere venuto a trovarmi, lascia un tuo commento